martedì 27 dicembre 2016

Fiocco da cerimonia da uomo, fai da te - Men ribbon wedding DIY

Ci sono persone dall'eleganza non convenzionale...per loro ecco un papillon originale per occasioni speciali!
Un ringraziamento particolare al mio amico Mirko, che ha avuto l'idea di realizzare questi fiocchi/papillon per sé stesso e per il suo ragazzo <3

Fiocco da cerimonia da uomo, fai da te - Men ribbon wedding DIY


giovedì 29 settembre 2016

Burned glue paper technique - Luna Steampunk DIY

Metti che un giorno scopri una tecnica nuova (per me lo è)...
Metti che hai già in casa quello che serve...
Metti che adesso ve la spiego, che è meglio, va! :-D

Burned glue paper technique - Luna Steampunk fai da te
ovvero come ottenere oggetti meravigliosi da un cartoncino incollato e bruciacchiato!


Grazie a Candace che ha spiegato benissimo tutto il procedimento sul suo video!

lunedì 18 aprile 2016

Pizza in teglia ad alta idratazione

Cercavo un impasto per pizza in teglia da poter mettere a lievitare la mattina e cuocere la sera...Ho provato ad usare delle dosi delle pizze del mitico Bonci ed il risultato è stato molto soddisfacente. Guardate! ;-)

Pizza in teglia ad alta idratazione


sabato 2 aprile 2016

Crostata di frolla senza uova e senza burro, con ricotta, arancia e semolino

Per anni ho pensato che non mi piacesse la crostata con la ricotta. Poi ho scoperto che qualcuna invece mi piaceva molto. Solo un paio di anni fa ho scoperto che l'ingrediente fondamentale è il semolino, grazie al quale la ricotta prende consistenza e la fetta diventa perfetta al taglio.
Questa torta è anche povera di colesterolo, in quanto sia la frolla che la farcia non contengono uova e burro ;-)
E per aromatizzare il semolino ho usato la polpa delle arance, quella che i bambini filtrano dalla spremuta!

Crostata di frolla senza uova e senza burro, con ricotta, arancia e semolino


venerdì 25 marzo 2016

Colomba Pasquale senza colesterolo 2.0

Chiedo nuovamente ospitalità a mia moglie sul suo blog per un aggiornamento sulla mia colomba.

È il quarto anno che mi cimento nella preparazione della colomba pasquale, con risultati più o meno costanti da quel primo esperimento di cui parlai in questo post.
La scelta di creare una mia personale ricetta senza colesterolo nasce dalla voglia di venire in contro a mia moglie, che come avrà capito chi segue questo blog, è costantemente alla ricerca di alternative per ridurre l'assunzione di colesterolo e grassi saturi.
Trovo la cosa stimolante in quanto l'obiettivo è di riuscire a raggiungere un risultato che non faccia rimpiangere la ricetta originale e ci permetta di soddisfare la nostra golosità senza temere conseguenze. Inoltre giustifica i primi tentativi in cui si ottengono risultati inferiori rispetto ad un prodotto che si trova al supermercato ad un prezzo inferiore.

La ricetta non è vegana, non è quello il nostro scopo, ma l'unico ingrediente di origine animale è l'albume usato per la glassa. Chi fosse in cerca di una colomba vegana, dovrà eliminare la glassa e sostituirla in altro modo.

Il risultato di 3 anni fa era già soddisfacente, ma non del tutto equivalente ad una colomba classica: il sapore era già ottimo, ma la mollica era più compatta.
Ero partito dalla ricetta di Profumo di Lievito, sulla cui pagina avevo poi messo un commento con un link a questo blog. Con sorpresa ricevetti un commento da Adriano (autore di Profumo di Lievito) che aveva visto il mio risultato e mi aveva fornito un consiglio pertinente e costruttivo: "Avresti potuto ottenere una maggiore apertura della mollica inserendo poca lecitina di soia o girasole, nei due impasti".
Verificando gli ingredienti che avevo rimosso rispetto alla sua ricetta originale, ho in effetti trovato che il tuorlo d'uovo contiene parecchia lecitina (7-10%), e di tuorli nella ricetta originale ce n'erano 5 per ogni colomba. La lecitina è un emulsionante, cioè permette a grassi ed acqua di mischiarsi tra di loro. E nel caso dell'impasto della colomba permette all'olio di entrare a far parte dell'impasto.
Tra l'altro la lecitina aiuta a ridurre il colesterolo, quindi è in linea con lo scopo della mia variante.

I tentativi degli ultimi 2 anni non si sono allontanati molto da quello originale, ma quello di quest'anno è stato un passo avanti sostanziale, con un risultato che non ha nulla da invidiare a prodotti commerciali sia industriali che alcune artigianali.
2016

giovedì 24 marzo 2016

Pizza dolce pasquale all'anice, senza uova e derivati del latte

Adoro la pizza dolce pasquale, in particolare quella all'anice. Però quelle industriali contengono ingredienti che alzerebbero troppo il mio "beneamato" colesterolo, quindi me la preparo da sola! Ringrazio Liliana di "La regina del sapone" per l'ispirazione ;-).

Pizza dolce pasquale all'anice, senza uova e derivati del latte



mercoledì 23 marzo 2016

Pastiera leggera senza uova e senza burro

La pastiera è un dolce tradizionale ed ogni famiglia ha la sua ricetta. Io ne ho sviluppata una tutta mia, rispettando i gusti e le esigenze di salute di tutta la famiglia.

Pastiera leggera senza uova e senza burro


sabato 19 marzo 2016

Più di quello che sembriamo - Pascal Radio2

"Parlo con Sonia? Sonia Giulia Laura dalla redazione di Pascal, Radio2. Abbiamo letto la tua storia e ci è piaciuta tantissimo..."
Comincia così un'altra avventura, breve ma intensa, ma soprattutto inattesa.
Avevo inviato la mia storia al programma radiofonico di Radio2 Pascal ma dopo alcuni mesi non pensavo che avrei ricevuto quella telefonata!
Per chi fosse curioso di sapere come funziona, vi racconto la mia esperienza!

Più di quello che sembriamo - Pascal Radio2


 


sabato 5 marzo 2016

Porta confetti arrotolato fai da te - confetti pouches rolled up DIY

Ecco la domanda fatidica: "Come facciamo i sacchetti porta-confetti per la tua Comunione, Viola?".
Tra tutti i modelli di bustine, sacchetti, omiyage (che sarebbero degli origami di stoffa), mia figlia è andata a scegliere proprio uno di questi ultimi, visto su Omiyageblogs. Il modello originale è pensato come porta-bacchette o porta-posate...ma nulla ci vieta di farlo diventare un porta-confetti! Dopo aver fatto un po' di prove, abbiamo deciso la dimensione e fatto il prototipo. Il risultato ci è piaciuto molto!
Facile da fare, veloce, originale. Dai, rubateci l'idea ;-)

Porta confetti arrotolato


sabato 27 febbraio 2016

Mi Buenos Aires querido - Ricordi di una serata a Buenos Aires negli anni '30

Se qualcuno mi avesse detto che è possibile passare una serata immersi nell'atmosfera di Buenos Aires degli anni '30, senza spostarsi da Roma, lo avrei guardato con sospetto... E invece è accaduto veramente. Sono passate alcune settimane ma il ricordo è vivo. Tante emozioni, nostalgia, risate. Grazie alla mia amica Laura di Musicade9lunas che mi ha coinvolto con i suoi racconti di tango milonga e grazie alla simpatia di Anna e Roberta, sue colleghe di La medialuna musica per avermi fatto sentire a mio agio nella mia ritrovata veste di disegnatrice <3

Ricordi di una serata a Buenos Aires negli anni '30


venerdì 19 febbraio 2016

Biscotti alle mandorle speziati, senza uova e senza burro

Ho comprato dei biscotti in un noto negozio svedese (no, i biscotti non erano da assemblare!) comunque ci sono piaciuti tantissimo e abbiamo deciso di provare a rifarli, con ingredienti decisamente più sani ;-)
Il risultato non è identico ma comunque buonissimi, sono piaciuti a tutti! La prossima volta magari metto più spezie perché a noi piacciono tanto!
Grazie di cuore a Nocediburro per la ricetta, ottima base per elaborare questi biscotti buonissimi :-)

Biscotti alle mandorle speziati

domenica 14 febbraio 2016

Polpette di cavolfiore al forno vegan - vegan cauliflower meatballs

Parliamo di cavolfiore, quello bianco, compatto, a cimette. Ai miei ragazzi non piace molto. O almeno non piaceva fino a che non ho fatto queste crocchette al forno! Una teglia intera spazzolata da noi quattro in pochi minuti...
Grazie a Flavia di Veganmania per l'idea! Grazie da parte mia e dei miei ragazzi che hanno apprezzato moltissimo ;-)

Polpette di cavolfiore al forno vegan



giovedì 28 gennaio 2016

Cappuccio da un maglione o da una sciarpa, fai da te - DIY project: Hood from sweater, hood from scarf

Avevo bisogno di un cappuccio per un costume per una rappresentazione teatrale, possibilmente facile e veloce da fare ma soprattutto a costo zero (o quasi...). Allora ho pensato di cucirlo, utilizzando un vecchio maglioncino marrone.
Beh, mi è venuto così bene che me ne hanno chiesti altri tre ;-)
(Perfetto anche come accessorio per Carnevale...)


Cappuccio da un maglione o da una sciarpa, fai da te 
DIY project: Hood from sweater, hood from scarf 

mercoledì 27 gennaio 2016

mercoledì 13 gennaio 2016

Marmellata di pere e cacao

Poco prima di Natale, ho visto in vendita in un negozio una marmellata di pere e cacao. Io amo tantissimo la frutta con il cacao o il cioccolato, allora ho voluto provare a farla. Ho studiato un po' di ricette e questa è la mia versione:

Marmellata di pere e cacao

Buonissima!!

venerdì 8 gennaio 2016

Espositore porta anelli DIY

La scuola elementare di mia figlia organizza ogni anno un mercatino per finanziare l'adozione a distanza di alcuni bimbi. Tutti siamo chiamati a partecipare. Quest'anno ho realizzato alcuni anelli in alluminio con la tecnica wire ma non sapevo come esporli... Ho cercato un po' ed ho trovato la scatola porta anelli su New York can wait (grazie Alessandra F.!)
Avevo giusto conservato una scatola di cartone, era lì abbandonata da anni... 
Ecco la mia nuova scatolina porta anelli!

Espositore porta anelli DIY