lunedì 13 gennaio 2014

Paraorecchie fai da te

Mia figlia mi chiede i paraorecchie. Vediamo una bambina che ne ha un paio in lana, vistosamente fatti a mano...perchè no? Cerco qualche tutorial su internet e scopro che sono dei semplici cuscinetti all'uncinetto, foderati di feltro, imbottiti e montati su un cerchietto. E allora...che paraorecchie sia!

Paraorecchie fai da te


Occorrente:
1 cerchietto
Filato di lana o poliestere
Uncinetto adatto al filato
4 dischi di feltro di lana (io ho usato della lana infeltrita)
2 ciuffi di ovatta sintetica per imbottiture
Ago e filo in tinta
Colla a caldo


Prima di tutto ritagliare dal feltro dei cerchi, scegliendo la dimensione che più si adatta alle orecchie che dovranno coprire ;-) Io li ho fatti di circa 10 cm.
Lavorare dei cerchi all'uncinetto. Io ho usato uncinetto n.5 con filato grosso cinigliato. Ho avviato 3 catenelle ed ho chiuso a cerchio. Sono salita con una catenella poi ho fatto il primo giro a maglie basse, infilando l'uncinetto al centro del cerchio. Ho continuato a lavorare a maglie basse, a spirale, fino a raggiungere il diametro desiderato. 
Ho fatto una catenella lunga quanto il cerchietto, ho fatto un giro a maglie basse ed ho chiuso il lavoro. Con la striscia ottenuta ho coperto il cerchietto, incollandola con la colla a caldo.
Ho preso due cerchi di feltro, li ho uniti incollando solo i bordi con la colla a caldo tranne 3-4 cm per ottenere una tasca. Dall'apertura ho infilato l'ovatta sintetica. Ho foderato i cuscinetti di feltro con i cerchi all'uncinetto, incollandoli al centro con la colla a caldo. Ho unito i bordi cucendoli con lo stesso filato, lasciando sempre una piccola apertura.



Ho infilato il cerchietto nelle aperture dei due cuscinetti, ho rifinito con ago e filo


Ringrazio la zucca per aver fatto da modella!

1 commento:

  1. Sto provando a realizzarlo,ma non so regolarmi quanto ovatta mettere,comunque brava mi piace.

    RispondiElimina