sabato 2 aprile 2016

Crostata di frolla senza uova e senza burro, con ricotta, arancia e semolino

Per anni ho pensato che non mi piacesse la crostata con la ricotta. Poi ho scoperto che qualcuna invece mi piaceva molto. Solo un paio di anni fa ho scoperto che l'ingrediente fondamentale è il semolino, grazie al quale la ricotta prende consistenza e la fetta diventa perfetta al taglio.
Questa torta è anche povera di colesterolo, in quanto sia la frolla che la farcia non contengono uova e burro ;-)
E per aromatizzare il semolino ho usato la polpa delle arance, quella che i bambini filtrano dalla spremuta!

Crostata di frolla senza uova e senza burro, con ricotta, arancia e semolino



Ingredienti per la frolla:
250 g farina
100 g zucchero (meglio se a velo)
60 g olio mais
60 g acqua fredda
1 cucchiaino lievito
Aromi (io uso Curcuma e Coriandolo, ma va bene anche la scorza di limone grattugiata)

Mescolare acqua e zucchero. Aggiungere alla farina il lievito, l'acqua zuccherata, olio, aromi. Impastare e far riposare in frigo x 1 ora circa.

Ingredienti per la farcia:
250 g ricotta
100 g zucchero (meglio se a velo)
300 g latte (io ho usato quello di soia) + 30 g polpa arancia frullata
80 g semolino
25 g canditi arancia (io li ho frullati perché a Viola non piacciono)
Cannella in polvere

Setacciare la ricotta, aggiungere lo zucchero, cannella e canditi.
Far bollire il latte con la polpa, aggiungere a pioggia il semolino e mescolare energicamente finché non si stacca dalla pentola. Mentre è ancora caldo unire alla ricotta.

Stendere la frolla, riempire con la farcia e cuocere a 180 ° per circa 45'.

Nessun commento:

Posta un commento