domenica 19 aprile 2015

Crema spalmabile alle nocciole, di Leandra

Oggi vi propongo una ricetta di una mamma che, come me e molte di voi, lotta ogni giorno tra compiti, allergie, giochi e malanni. Tra un aerosol ed una spesa al supermercato, prendi il figlio a karate e porta l'altro dal pediatra, ha voluto condividere con noi questa sua personalissima "veghella" (ovvero crema spalmabile alle nocciole, senza latte).
Io ho tutto il necessario, appena ho finito di scrivere vado a provarla!!

Crema spalmabile alle nocciole, di Leandra


100 g nocciole tostate
50 g di cioccolato fondente
50 g di margarina vegetale (io ho usato 50 ml di olio evo)
100 g circa di latte di soia
70 g zucchero
Due cucchiai di cacao amaro
Un pizzico di sale
Cannella e vaniglia se piace (io ho messo cannella e scorza d'arancia)

Tritate finemente le nocciole fino a ridurle in pasta. A parte mettere in un pentolino su fuoco basso la margarina (o l'olio), aspettare che si sia sciolta un po' e unire il cacao setacciato, per evitare grumi. Aggiungere il cioccolato fondente tritato grossolanamente, il sale e lo zucchero fino a farli sciogliere completamente. Togliere dal fuoco e aggiungere le nocciole. A parte scaldare il latte ed aggiungerlo lentamente al composto, mescolando. Unire anche gli aromi.
Trasferire tutto nel frullatore a immersione e frullare fino ad ottenere una crema lucida e liscia, aggiungendo altro latte se è necessario.
Si conserva bene per alcuni giorni chiusa in un vasetto di vetro, in frigorifero...ma finisce subito!

Buona merenda!!



Prrrr....

3 commenti:

  1. ��grazie x la citazione��...
    Questa crema di nocciole è buonissima, a scuola nel panino, nelle crostate a merenda... Ormai anche gli amichetti onnivori mi inseguono col cucchiaino!
    ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confermo tutto. E' buonissima! Grazie Lea <3

      Elimina